50.000 non volti.

insopportabile_2.1_rit

50.000 persone che decidono di seguirti,

non perché vendi qualcosa, o perché sei espressione di un’arte,

non perché sei un personaggio visto in tv o conosciuto,

non perché puoi in qualche maniera renderli visibili,

non perché dalle foto è bello e irresistibile.

50.000 persone che mi seguono per quadretti di vita normale in 140 caratteri.

Ecco, io questo lo trovo incredibile.

Può essere che domani sarà finito e io continuerò a dire le stesse cose alle persone che frequento tutti i giorni,

ma oggi mi godo affascinato la vittoria della parola scritta.

Grazie, 50.000 non volti, 50.000 persone scritte.

🙂

insopportabile

Ne ho le scatole piene, ma con eleganza.

0 commenti

  1. ti odio cordialmente quando leggi i tuoi menù giornalieri……!!

    1. Mi impegnerò per farmi odiare ancor più 😉

  2. Perche’ le parole evocano immagini. E a noi piace tanto immaginare!

  3. …e Lei scrive benissimo! Si con eleganza e stile ma sa anche interpretare bene molte sensazioni comuni.
    … e la immaginiamo molto “clooney”

  4. ecco io avevo letto
    “MA perché dalle foto è bello e irresistibile.” e mi è sfuggito un mavà, che ha anche la pelle blu!

    che si dice in questi casi? auguri? felicitazioni? complimenti?
    buon appetito e basta, dai.

  5. Con un nome così, cosa ti aspettavi: ognuno ha quello che si merita. Ti lovviamo!

  6. …sarà forse perchè non sei poi così…insopportabile?

  7. non seguono te, seguono Insopportabile. seguono un loro desiderio…non sappiamo quale, non lo si conosce …un pensiero non riconosciuto.

    1. Sono un catalizzatore, praticamente. Interessante.

  8. E ti volevo dire che ti leggo qui, di nascosto! =) Kanguchic

  9. Era un po’ che non ti leggevo.
    Mi sarebbe piaciuto tu fossi un insegnante, mi sarebbe piaciuto che oltre il condividere con noi (grazie) la persona brillante che sei, più di qualche giovane avesse avuto l’occasione di apprendere da te, del tuo gusto eccezionale per il buon cibo, la poesia con cui ringrazi di averlo e la tua passione per la nostra isola, avrei voluto fossi un insegnante.
    Non m interessa che volto hai (gli uomini mi piacciono davvero poco da quel punto di vista:) mi sarebbe piaciuto sapere il tuo nome per potermi dire ogni tanto: ‘mì come Insopportabile’.
    sei dotato di una brillantezza e di una velocità di connessione neuronale pazzesca, io davvero non so come ti vengano certi pensieri così brillanti, invidia e stima. Sono contenta che nel grigiore di certe mie giornate londinesi appaia un tuo tweet.

  10. Francesca, ti ringrazio molto, non puoi immaginare quanto. Uno dei più bei complimenti che abbia mai ricevuto 🙂

  11. .. mh, preferisco i grandi spazi. tra poco tornerò nell’oceano.
    ‘sta rete mi va stretta e 140 battute son davvero troppo poche anche per dire grosse coglionerie.. ancora il tempo di propagandare poi: adios!

Rispondi